CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news da e su Milano

Cerca nel blog

lunedì 29 luglio 2013

Conto Deposito CheBanca! 3,50% sulla nuova liquidità vincolata a 6 mesi

Conto Deposito CheBanca!
Conto Deposito CheBanca!
Conto Deposito CheBanca!

Messaggio pubblicitario. Consulta i Fogli informativi, le Condizioni contrattuali. CheBanca!

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

venerdì 26 luglio 2013

Milano Missione Mobilità a il 16 settembre 2013


                                          

               

Martedì 26 luglio 2013

Roma, 21 e 22 giugno 2013

130 articoli e servizi dedicati dai media nazionali

30 articoli pubblicati da quotidiani di informazione

35 giornalisti accreditati hanno partecipato ai lavori

11 servizi radio-televisivi su emittenti nazionali

 

Vi aspettiamo a Milano il 16 settembre 2013
presso la sede ACI di Corso Venezia, 43

per il programma clicca qui

 


Seguici su

www.missionemobilita.it


Duomo di Milano - Appello ai Milanesi per il sostegno al restauro - Assoedilizia e Associazione Amici di Milano



- ASSOEDILIZIA
- AMICI DI MILANO
- ISTITUTO EUROPA ASIA
 


 
RESTAURO DEL DUOMO DI MILANO: COLOMBO CLERICI
ACCOGLIE E RILANCIA L'APPELLO DI CALOIA
PER TROVARE I FONDI CHE MANCANO (13 MILIONI)
 
 
Mancano altri 13 milioni di euro per completare, entro Expo 2015, i restauri del Duomo di Milano: 12 cantieri, tra la Guglia Maggiore, i quattro gugliotti, le 129 guglie minori, le falconature e il rifacimento delle campate di copertura del tetto, al lavoro oltre cento tra scultori, tecnici e operai specializzati, diretti dall'ingegnere Benigno Moerlin Visconti Castiglioni.

"I fondi pubblici si sono praticamente azzerati, gli introiti di una serie di attività avviate – tra cui "Adotta una Guglia" (2 milioni e mezzo raccolti finora), i concerti, i cartelloni pubblicitari ed altro ancora – non sono sufficienti" lamenta il presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo (la più antica azienda della città che proprio nel 2013 compie 625 anni) Angelo Caloia:

 "Occorre il contributo, anche di un solo euro, di ogni milanese".


Accoglie e rilancia l'appello il presidente di Assoedilizia, dell'Associazione Amici di Milano e dell'Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici:

"Il Duomo appartiene storicamente ai milanesi: e' un figlio adottivo dei milanesi e come ogni figlio comporta l'impegno a sostenerlo per tutta la vita".

Tale impegno è di dimensioni impressionanti: la semplice manutenzione ordinaria costa 20 milioni l'anno.

Ma è anche vero che il Duomo ripaga i milanesi anche da un punto di vista economico: secondo uno studio della Camera di Commercio di Monza e Brianza e di Anholt Brand Index, il brand Milano vale 400 miliardi di euro, il Duomo incide con un valore pari a 82 miliardi.

Durante i sei mesi di Expo sono attese 20 milioni di persone; e diversi milioni di loro visiteranno il monumento-simbolo della città. 




giovedì 25 luglio 2013

Scopri la nuova J1897 Membership

Se non visualizzi correttamente questa mail clicca qui
SCOPRI IL NUOVO PACK J1897


    • Incontro con Top MANAGEMENT
    • WAITING LIST Abbonamenti Premium Club
    • VIP HOSPITALITY experience
    • Sinergie con i PARTNER JUVENTUS
    • Tutti i servizi PREMIUM MEMBER
    • e molto altro ancora...
ATTIVALA SUBITO

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Mail-Maker

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito web.
Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, potete inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente con oggetto RIMUOVI o Cliccate qui per richiedere la CANCELLAZIONE dalla mailing list di www.corrieredelweb.it.

mercoledì 24 luglio 2013

LibreOffice Conference a Milano

La comunità LibreOffice si riunisce a Milano per la conferenza annuale, dal 25 al 27 settembre 2013

"Migrare a LibreOffice: si può fare, si deve fare": il 27 settembre 2013 la comunità italiana del software libero a Palazzo Marino per dare un segnale forte alle aziende e alle pubbliche amministrazioni

Milano, 25 luglio 2013 - The Document Foundation, l'organizzazione no profit che coordina lo sviluppo di LibreOffice, la migliore suite libera per ufficio nella storia del software open source, organizza il proprio incontro annuale - chiamato LibreOffice Conference - a Milano, dal 25 al 27 settembre 2013, nelle aule del Dipartimento di Scienze dell'Informazione dell'Università Statale.

Il 27 settembre, parallelamente alle sessioni in inglese della conference, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, si terrà il seminario in italiano "Migrare a LibreOffice: si può fare, si deve fare", un appuntamento che la comunità italiana del software libero dedica sia al mondo delle aziende che a quello delle pubbliche amministrazioni.

Nel corso della conferenza, verrà annunciato il Protocollo di Migrazione creato dalla Document Foundation per aiutare le aziende e le pubbliche amministrazioni che intendono migrare a LibreOffice. Il protocollo è una metodologia sviluppata raccogliendo e condividendo le esperienze di maggior successo nel corso delle migrazioni avvenute negli ultimi anni.

Inoltre, verranno presentati due grandi progetti di migrazione a LibreOffice nella pubblica amministrazione italiana: LibreUmbria, progetto della Regione Umbria, e Provincia di Bolzano. In entrambi i casi, il progetto comprende più strutture, e interessa migliaia di utenti. Nel caso della Provincia di Perugia, la migrazione dei primi 1.000 utenti ha permesso di risparmiare circa 200.000 euro rispetto alla scelta della soluzione proprietaria.

Dall'inizio del 2012 a oggi sono migrati a LibreOffice, da soluzioni proprietarie o da OpenOffice, gli ospedali di Copenhagen, le città di Monaco di Baviera in Germania, Largo in Florida, USA, Limerick in Irlanda, Las Palmas in Spagna, Vieira do Minho in Portogallo, Lemi in Finlandia, Kalamarià e Pilea-Hortiatis in Grecia, le scuole delle regioni di Parigi e Bruxelles e della città di Sollefteå in Svezia, e nove ministeri del governo francese.

LibreOffice è una suite libera per la produttività individuale sviluppata da una comunità internazionale di oltre 3.000 volontari, tra cui circa 700 sviluppatori, che può essere scaricata e utilizzata gratuitamente per qualsiasi tipo di impiego, anche commerciale. E' disponibile sul sito http://www.libreoffice.org, dove si trovano anche maggiori informazioni sulla conferenza.
La comunità italiana ha un sito all'indirizzo http://www.libreitalia.it, dove ci sarà una sezione dedicata alla conferenza e in particolare all'evento del 27 settembre.

Prova Sky senza impegno

Prova Sky per 15 giorni senza parabola e senza impegno! su smartphone, tablet e PC | AFFRETTATI Il servizio é disponibile fino all'8 agosto
  Prova Sky senza impegno, fino all'8 agosto!  
     
 
Non perderti il calcio di Sky, il grande sport, le news, le serie TV, i programmi per bambini, senza parabola e senza impegno, su smartphone, tablet e PC.
 
 
PROVA SKY SENZA IMPEGNO
Sei già cliente Sky? Per te Sky Go é sempre incluso nel tuo abbonamento!

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

martedì 23 luglio 2013

Case a Padova: il settore immobiliare ed edile punta al risparmio energetico




L'impresa edile di Padova Furlan Costruzioni gioca d'anticipo proponendo case sempre più rispettose dell'ambiente e in linea con gli standard previsti dal 2017.


Il mercato immobiliare padovano punta alle nuove costruzioni e l'interesse del pubblico si sposta sempre più verso la casa classe A, come conferma Furlan Costruzioni, impresa edile di Padova specializzata nella realizzazione di immobili ad alto risparmio energetico e da oltre 50 anni leader nella costruzione e nella vendita di case, appartamenti ed edifici ad uso residenziale e commerciale.

L'impresa Furlan Costruzioni opera con costante attenzione alle nuove tecnologie e costruisce case a Padova e provincia che rappresentano soluzioni di eccellenza, a prezzi interessanti, nel completo rispetto delle normative di settore e già in linea con gli standard che entreranno in vigore dal 2017.

Gli immobili che ottengono la certificazione Classe A sono costruiti con tecnologie innovative e con materiali ecologici di alta qualità che salvaguardano l’ambiente e garantiscono elevati livelli di benessere a chi vi abita. Efficienza energetica, consumi ridotti attraverso un isolamento termico all'avanguardia, impianti che consentono un perfetto ricircolo dell'aria e inquinamento acustico minimo grazie ad importanti interventi di insonorizzazione: questi sono solo alcuni aspetti delle case costruite secondo i nuovi principi.

Le case Classe A a Padova di Furlan Costruzioni sono progettate rispettando rigorosi standard e rappresentano una scelta di investimento che si rivaluta notevolmente nel tempo. Si tratta di una nuova generazione di abitazioni con zero consumi di gas, zero emissioni di anidride carbonica, zero costi di riscaldamento e l'utilizzo di energie rinnovabili per la massima ecosostenibilità.

Impegno costante nella ricerca dei materiali, investimenti in tecnologia e sviluppo, spirito innovativo e personale dipendente altamente qualificato hanno permesso alla ditta Furlan Costruzioni di distinguersi e di raggiungere elevati standard di eccellenza nella costruzione di case a Padova e appartamenti classe A a prezzi accessibili.


Per maggiori informazioni:

GRUPPO FURLAN S.R.L.
P.za Insurrezione 8/B
35010 Cadoneghe (PD)

La diffusione online del presente comunicato stampa è a cura di Scribox.it.

lunedì 22 luglio 2013

Le partite nella tua città si organizzano online su Rompyball.com



Rompyball.com è la piattaforma dove organizzare partite di calcetto, pallavolo, basket, softair e paintball, trovare nuovi giocatori, votare i migliori e condividere i video.


“Rompyball. Tu gioca. Al resto pensiamo noi.” Con questo slogan accattivante Rompyball.com, social network online di organizzazione partite sportive e punto di incontro tra gli appassionati di calcio, pallavolo, basket, softair e paintball, lancia una sfida a tutti gli sportivi che, attraverso la piattaforma, possono programmare online in modo facile e veloce una partita nella propria città, trovare il campo, decidere il giorno e l'orario, creare una squadra e a partita conclusa caricare i video e commentare l'evento votando i giocatori. Un progetto che mira a facilitare gli sportivi che desiderano organizzare una partita, trovare uno spazio dove allenarsi, convocare i compagni di squadra e conoscere nuovi giocatori, condividendo sia online che offline la passione per lo sport.

Gli utenti possono iscriversi a Rompyball.com tramite il proprio account di Facebook e Twitter. La piattaforma gratuita consente di scegliere o suggerire i centri sportivi, creare una squadra e invitare alla partita gli altri utenti di Rompyball.com, gli amici di Facebook e anche i propri contatti email. La partita a calcetto o di altri sport può essere privata, avvisando solo gli amici, oppure resa pubblica, in modo da trovare nuovi giocatori.

Il divertimento è assicurato anche nel dopo la partita scrivendo e commentando le pagelle o votando gli amici e gli avversari. Al termine dell'evento gli utenti possono inoltre caricare su Youtube i video della partita di calcetto, di pallavolo o i video calcetto a 5, condividerli e rivivere il divertimento su Rompyball.com.

Nato nel gennaio 2013 da 3 giovani italiani appassionati di sport, Rompyball.com è diventato un punto di riferimento nell'organizzazione di una partita di calcetto tra amici, una partita di pallavolo, una partita di basket, softair e paintball. Un simpatico video spiega il funzionamento della piattaforma.

Organizza una partita di calcetto, crea un'evento sportivo risparmiando tempo e denaro e gioca al tuo sport preferito in modo ancora più semplice con Rompyball.com.


Per informazioni e contatti:

Rompyball.com

La diffusione online del presente comunicato stampa è a cura di Scribox.it

Affrettati: calcio in omaggio


Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Mail-Maker

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito web.
Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, potete inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente con oggetto RIMUOVI o Cliccate qui per richiedere la CANCELLAZIONE dalla mailing list di www.corrieredelweb.it.

venerdì 19 luglio 2013

Saldi: 250 biglietti da visita premium + Timbro = 3,49 Euro

Espandi la tua rete di contatti con 2 prodotti a soli 3,49 €
PER LA TUA ATTIVITÁ
Clicca qui
Scegli i tui design
Affrettati, oggi la consegna è scontata!
.
Le nostre offerte sono da intendersi IVA inclusa. La spedizione, le opzioni avanzate selezionate e il caricamento di file non inclusi se non specificato altrimenti. Non valide per acquisti anteriori. Visita il nostro sito per ulteriori informazioni.
Ti offriamo servizi online e prodotti di qualità stampati a colori ai prezzi
più bassi del mercato.
.
..
I tuoi dati sono protetti dalla crittografia SSL a 128 bit..
Ti preghiamo di tener presente che le e-mail inviate in risposta a questo messaggio andranno perse. Se desideri contattarci, visita il nostro sito web.

Se non vedi il messaggio, puoi usare questo link.

Per revocare l'iscrizione alla lista di www.corrieredelweb.it, cancellati qui.

Mail-Maker

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *